Ultime notizie

Inps, in primi 2 mesi saldo positivo 264mila posti

Nei primi due mesi del 2022 sono stati attivati 1.208.219 nuovi contratti di lavoro mentre ne sono cessati 943.329 con un saldo positivo di 264.890 contratti. Lo rileva l’Inps nell’Osservatorio sul precariato sottolineando che la variazione netta è positiva per oltre 125mila unità nei contratti a tempo indeterminato (assunzioni più trasformazioni, meno cessazioni di contratti

Continua a leggere »

Rivoluzione Digitale per la Birra Artigianale in Italia

Un settore in forte crescita che sta cambiando volto grazie all’intuito di una giovane start up. Trovabirre.it lancia un Round di investimento sulla piattaforma Mamacrowd e punta a valorizzare il patrimonio birrario artigianale, azzerando i confini delle piccole realtà locali. Sempre più vicina la svolta digitale per il settore della birra artigianale in Italia. Un mercato in straordinaria crescita,

Continua a leggere »

La crescita dell’IRS di oltre 100 punti base sta generando un forte aumento dei prezzi per i mutui a tasso fisso

La forte evoluzione dei tassi durante il primo trimestre 2022 impatta in maniera sempre più chiara e incisiva l’offerta mutui dedicata a privati e famiglie, sia riguardo i tassi di interesse, sia riguardo la tipologia di prodotti inseriti nel portafoglio offerte di ciascun istituto bancario. Gli indici di riferimento IRS tornati ai livelli toccati 36-48

Continua a leggere »

Il nylon sostenibile di Aquafil raccontato a InsiderZ dal Ceo Franco Rossi

Econyl, il filamento 100% riciclato che si usa per intessere tappeti e realizzare indumenti, è il sogno americano di un’azienda italiana che, quasi allo scoccare del Terzo Millennio, ha deciso di affacciarsi al mercato statunitense e reinventare il suo business model, realizzando una vera e propria rivoluzione del manifatturiero. Recuperare-Rigenerare-Rifare-Reinventare: con queste 4 “R” Aquafil,

Continua a leggere »

Piano Unipol, 2,3 miliardi di utili e 750 milioni di cedole

Il nuovo piano industriale di Unipol al 2024 ”Opening new ways” prevede la generazione di utili per 2,3 miliardi di euro e il pagamento di dividendi complessivi per 750 milioni. Sul fronte della raccolta l’obiettivo è aumentare di 1,1 miliardi i premi nel danni rispetto al 2021, portandoli a 8,9 miliardi (di cui un miliardo

Continua a leggere »
Torna su