Economia, business, innovazione.

Sondaggio Euromedia per Italpress, sulle riforme italiani divisi

ROMA (ITALPRESS) – Negli ultimi giorni si è discusso molto delle due riforme che rappresentano le bandiere della coalizione di Governo e, in particolare, di Fratelli d’Italia e Lega: il Premierato e l’Autonomia Differenziata. In generale, per entrambe le riforme, i cittadini italiani si dichiarano in prevalenza contrari a questi provvedimenti. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato da Euromedia Research per Italpress.
In questa particolare fase, però, dove le notizie e le informazioni in possesso della popolazione sono limitate e poco approfondite, è facile notare come le prese di posizione a favore o contro queste riforme sono principalmente di carattere politico. Infatti, sia nel caso del Premierato sia in quello dell’Autonomia Differenziata, le percentuali di condivisione più alte si registrano tra gli elettori dei partiti di Governo, con picchi tra i sostenitori di Fratelli d’Italia per il Premierato e di quelli della Lega per l’Autonomia Differenziata.
Dal lato dei partiti di opposizione, invece, prevale la contrarietà, soprattutto tra gli elettori del Partito Democratico e Alleanza Verdi e Sinistra, seguiti da quelli del Movimento 5 Stelle, mentre c’è maggior incertezza tra gli elettori dei partiti minori.
Il sondaggio Euromedia Research per Italpress è stato realizzato il 21/06/2024 con metodologia CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.

– Foto Euromedia Research –

(ITALPRESS).

Torna in alto