Economia, business, innovazione.

Nuovo Opel Frontera, disponibile anche in versione sette posti

MILANO (ITALPRESS) – Anteprima italiana per il nuovo Opel Frontera. Un SUV compatto, spazioso e confortevole per gli appassionati di vita all’aperto e famiglie. Per la prima volta su un modello di produzione, Opel Frontera porta con orgoglio il nuovo logo Opel Blitz al centro della frontale Opel Vizor. I passaruota e le soglie prominenti e l’accattivante montante C sottolineano il carattere possente e robusto. Il look moderno con un’attenzione particolare all’essenziale continua senza soluzione di continuità negli interni. Il guidatore e i passeggeri usufruiscono di un abitacolo con un volante di nuova concezione e due schermi digitali da 10 pollici affiancati. Nella parte anteriore, il guidatore e il passeggero anteriore possono, se lo desiderano, sedersi sui nuovi sedili Intelli-Seats brevettati con una fessura al centro che allevia la pressione sul coccige. Nel bagagliaio possono essere stivati più di 450 litri di bagagli; con i sedili abbattuti anche fino a 1.600 litri, valori al vertice della categoria E chi vuole passare la notte all’aria aperta può semplicemente ordinare il nuovo Opel Frontera con barre sul tetto opzionali e una tenda da tetto con scaletta appositamente progettata per il SUV tedesco. Dopo essere arrivato a destinazione, Opel Frontera può trasportare fino a 240 chilogrammi sul tetto.
Il nuovo Opel Frontera è disponibile sia in versione ibrida con tecnologia a 48 volt che in versione completamente elettrica. Con un prezzo di partenza di 24.500 Euro in Italia, Opel Frontera Hybrid ha un motore turbo a benzina da 1,2 litri da 74 kW (100 CV) sviluppato appositamente per l’uso ibrido. Questo funziona in combinazione con un motore elettrico da 21 kW (28 CV) e un cambio elettrificato a doppia frizione a sei rapporti, in modo che il consumo di carburante e le emissioni di CO2 siano significativamente inferiori rispetto a un modello ad alimentazione convenzionale. Inoltre, Opel Frontera Hybrid sarà disponibile anche con un motore 1.2 turbo da 100 kW (136 CV).
I clienti che desiderano viaggiare a zero emissioni locali potranno presto ordinare Opel Frontera Electric a batteria con un’autonomia di oltre 300 chilometri (guidando come prescritto dal ciclo WLTP2) a partire da 29.900 Euro in Italia. In versione “long range”, il nuovo Opel Frontera Electric sarà in grado di percorrere fino a circa 400 chilometri (WLTP2) prima di necessitare di una ricarica.
Il nuovo arrivato sarà disponibile sia come Frontera che come Frontera GS. L’allestimento Frontera, con un’indole più votata all’avventura, è ampiamente equipaggiata con contenuti di alto livello come l’infotainment multimediale con schermo touch a colori da 10 pollici e navigazione che costituisce una grande e unica superficie digitale con il quadro strumenti anch’esso da 10 pollici, nonchè la telecamera posteriore. Frontera GS, più votato allo stile, è dotato di tetto nero a contrasto, le barre al tetto e i sedili riscaldati. Tutto è di serie, non ci saranno opzionali da scegliere. I clienti potranno solo scegliere il motore, la versione e il colore. Opel aprirà l’ordinabilità di Frontera in Italia nelle prossime settimane per consegne a partire dall’autunno.

foto: ufficio stampa Stellantis

(ITALPRESS).

Torna in alto