Economia, business, innovazione.

Nissan, due eTrophies per Juke Full Hybrid e Ariya elettrica

ROMA (ITALPRESS) – Sono stati assegnati a Parigi, per la terza volta, gli eTrophies dell’Associazione Auto & Moto Media. Ben 21 modelli diversi in gara, dalle mini-city car ai grandi Suv.
Dopo 48 ore di workshop, valutazioni e test, la giuria di 25 giornalisti esperti ha premiato le migliori auto elettrificate dell’anno. Nissan ha ricevuto due eTrophies per Juke Full Hybrid e Ariya 100% elettrica. Gli interni del crossover urban di Nissan sono stati sottoposti a modifiche significative, tra cui una console centrale ridisegnata e un cruscotto più confortevole per il conducente. L’abitacolo è stato arricchito con materiali in Alacantara e con nuove finiture, ancora più premium. Juke è ora dotato di una connettività di nuova generazione, uno schermo centrale più grande e funzioni aggiuntive. Nuovo anche il quadro strumenti, con schermo digitale TFT da 12,3 pollici ad alta risoluzione, con grafica e contenuti personalizzabili.
Il nuovo display touchscreen per l’infotainment centrale è inclinato di 8° verso il guidatore per facilitarne la lettura e l’utilizzo dei comandi a sfioramento. Il nuovo sistema presenta anche una schermata iniziale più intuitiva che può essere personalizzata con widget, consentendo di accedere rapidamente alle funzioni utilizzate più di frequente, senza sacrificare i comandi fisici come quelli per il riscaldamento e il climatizzatore. Inoltre, il sistema include ora il riconoscimento vocale con “comprensione del linguaggio naturale”. La connettività wireless Android Auto è ora disponibile insieme ad Apple CarPlay wireless. Il primo crossover 100% elettrico di Nissan offre un’esperienza confortevole e raffinata a zero emissioni in un ambiente che ricorda un salotto giapponese, molto apprezzato dalla giuria. Nissan Ariya vanta l’abitacolo più spazioso del suo segmento. Dallo spazio per le gambe al tetto panoramico apribile, alla console centrale regolabile elettricamente, il design della Ariya ridefinisce il concetto di comfort e raffinatezza. Il design pulito della plancia si integra perfettamente con la forma dell’abitacolo, mantenendo una sensazione di eleganza. Il cruscotto incorpora comandi aptici che combinano azione tattile e feedback, oltre a un nuovo selettore di marcia che si adatta al palmo della mano del conducente per una posizione di guida rilassata. Il display è costituito da un doppio schermo da 12,3 pollici per garantire che le informazioni importanti sul veicolo, come la carica della batteria, l’autonomia e la navigazione, siano facilmente accessibili.
(ITALPRESS).
– Foto: ufficio stampa Nissan –

Torna in alto