Economia, business, innovazione.

Napoli, presentato Upside competizione gaming per tecnologie emergenti

NAPOLI (ITALPRESS) – Oggi, alla Mostra D’Oltremare di Napoli, è stato presentato Upside, l’evento di rilevanza istituzionale che proietta il gaming nel mondo delle tecnologie emergenti. Per la creazione dell’evento e per la ricerca universitaria che ne consegue è stato fondamentale l’impiego delle nuove tecnologie emergenti: infrastruttura 5G realizzata ad hoc per l’evento, per garantire la connettività ultraveloce con una latenza minima, insieme a Intelligenza Artificiale, Realtà Virtuale e Cybersecurity. Il progetto è realizzato nell’ambito dell’avviso pubblico per la selezione di proposte progettuali da parte del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, con un partenariato costituito da: Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli, ente capofila del progetto, Mkers Spa, Politecnico di Bari, Windtre Business e il Centro di Competenza Meditech.
Michele Ruta, Professore ordinario in “Sistemi di elaborazione delle informazioni” e delegato del Rettore per la transizione digitale presso il Politecnico di Bari, aggiunge “Il Mimit, nelle persone della Dottoressa Proto, Direttrice Generale della divisione progetti PNRR e della Dottoressa Serroni, Dirigente della divisione a cui afferisce il progetto Upside, ha sostenuto un progetto all’avanguardia, mirato a promuovere l’adozione delle nuove tecnologie per lo sviluppo e l’intrattenimento digitale. Upside dimostra come le tecnologie emergenti possano potenziare il coinvolgimento del pubblico, segnando un traguardo significativo nell’ambito della promozione istituzionale dell’innovazione tecnologica”.(ITALPRESS).

Foto: Ufficio stampa Upside

Torna in alto