Economia, business, innovazione.

Jaguar festeggia l’anniversario della sua sports car con l’ultima F-type

ROMA (ITALPRESS) – A 50 anni di distanza dall’uscita dell’ultima E-type dalla linea di produzione, l’ultimo modello della F-type prodotto nello stabilimento di Castle Bromwich entrerà a far parte della collection di Jaguar Heritage. L’ultima F-type sarà una 5.0 V8 Convertible colore Giola Green con tetto nero e interni in pelle Tan Windsor, simili a quelli della E-type Series III 5.3 V12 costruita nel 1974 e immatricolata come HDU 555N.
Questa speciale F-type sarà consegnata ai custodi della storia del brand, il Jaguar Daimler Heritage Trust (JDHT), e andrà ad unirsi al suo modello predecessore E-type nella collection ufficiale Jaguar Heritage. La vettura prenderà parte a tutta una serie di eventi e attività che si svolgeranno nel corso dell’anno. Sia la F-type che la E-type hanno terminato la loro produzione quasi nello stesso giorno e alle soglie di una nuova ed entusiasmante era. Infatti, così come l’ultima E-type del 1974 segnò la nascita dell’estrema Jaguar XJ-S, l’ultimo esemplare della F-TYPE sarà prodotto mentre Jaguar si prepara ad una trasformazione ancora più audace, che vedrà il debutto di una GT quattro porte elettrica e che, quando sarà presentata nel 2025, promette di essere “a copy of nothing”.
“La singolare visione di Sir William Lyons, il fondatore di Jaguar, era quella di essere sempre rilevanti, originali e proiettati verso il futuro. Queste sono state le basi di Jaguar attraverso quasi un secolo di evoluzione del lusso britannico contemporaneo. Oggi, mentre celebriamo la F-Type e i nostri 75 anni di storia nel mondo delle sports car, assistiamo anche alla nascita di una nuova era. Reimmagineremo e posizioneremo il brand Jaguar su un altro livello, che sarà focalizzato su un rapporto più intimo e più coinvolgente con i clienti, in cui sarà sempre più evidente il nostro obiettivo di inspirare come nessun altro è in grado di fare” ha dichiarato Rawdon Glover, Managing Director.
La F-Type è stata lanciata per la prima volta nel 2013 in versione cabriolet ed è stata la prima auto sportiva a due posti Jaguar in quasi 40 anni. La vettura ha ricevuto numerosi riconoscimenti in tutto il mondo ed è stata nominata World Car Design of the Year del 2013. La variante coupè ha fatto il suo debutto l’anno successivo.
In tutto sono state prodotte 87.731 F-TYPE, che continuerà ad essere disponibile fino all’inizio del 2025. I registri del JDHT annoverano una produzione di E-type pari a 72.528 unità più una serie di 50 vetture speciali. Tutte le auto, tranne una, erano di colore nero, mentre la penultima era in British Racing Green e fu acquistata da un collezionista privato Jaguar. Entrambe le vetture risiederanno nel Jaguar Daimler Heritage Trust di Gaydon insieme alle ultime serie della XE, della XF e della XF Sportbrake che hanno di recente terminato la loro produzione.

foto: ufficio stampa JLR Italia

(ITALPRESS).

Torna in alto