Economia, business, innovazione.

Federchimica, Paolo Parato eletto presidente di Aispec

ROMA (ITALPRESS) – L’Assemblea di Aispec, Associazione nazionale imprese chimica fine e settori specialistici, che fa parte di Federchimica, ha eletto alla presidenza Paolo Parato, Amministratore Delegato di Maraschi & Quirici, storica azienda di essenze, estratti e aromi attiva dal 1888 a Torino. Aispec rappresenta 291 imprese organizzate in 13 Gruppi merceologici, con 15.300 addetti per un fatturato complessivo di 10,7 miliardi di euro.
La chimica fine delle specialità, cui si affiancano in Aispec alcuni settori specialistici come gli abrasivi e i lubrificanti, rappresenta in Italia una quota molto significativa
(44%) della produzione chimica; è estremamente diversificata in quanto costituita da una vasta gamma di prodotti intermedi: principi attivi, additivi e ausiliari, enzimi e ingredienti funzionali, aromi e fragranze, prodotti dell’agroindustria – solo per citarne alcuni. Grazie a un’intensa attività di ricerca e sviluppo, la chimica fine e delle specialità trasferisce tecnologia ai settori a valle, concorrendo a rendere sicuri, performanti, innovativi e sostenibili i prodotti di uso comune.
A livello europeo l’Italia è il secondo produttore di chimica fine e delle specialità con 34,3 miliardi di euro a fronte dei 79,3 miliardi della Germania.
Da sempre impegnato nella vita associativa, prima come Presidente e attualmente come Vice Presidente del Gruppo aromi e fragranze, Paolo Parato è componente del Consiglio Generale di Federchimica e dell’Unione industriali di Torino, dove ricopre anche il ruolo di Presidente dell’Associazione Chimica & Vetro.
“Ringrazio tutti per la fiducia, è una grande responsabilità essere eletto Presidente di un’associazione così strategica per il Made in Italy: è grazie alle formulazioni e alle specialità chimiche che possiamo contare su prodotti ad alto valore aggiunto, innovativi e unici, la cui qualità è riconosciuta e ricercata in tutto il mondo – ha dichiarato Parato -. Un ringraziamento speciale va al Presidente che mi ha preceduto, il Cavalier Martino Verga,che per molti anni ha saputo guidarci con esperienza e lungimiranza, nell’affrontare sfide rilevanti e imprevedibili, quali, ad esempio, la pandemia del 2020. Confido nel suo prezioso supporto per ricoprire al meglio il mio ruolo”.
L’Assemblea di Aispec ha inoltre eletto come Vice Presidente Ezio Maiolini (Molemab S.p.A.) attuale Presidente del Gruppo Abrasivi dell’Associazione.

– foto ufficio stampa Federchimica –
(ITALPRESS).

Torna in alto