Economia, business, innovazione.

Decontribuzione Sud, Aiop Sicilia “Plauso al governo per proroga misura”

PALERMO (ITALPRESS) – Il presidente di Aiop Sicilia, Barbara Cittadini, esprime grande apprezzamento per il lavoro svolto dal Governo nazionale e, personalmente, dal Ministro Raffaele Fitto, che ha portato alla proroga della misura Decontribuzione Sud fino a dicembre 2024. “La misura, che ha ottenuto il via libera della Commissione Ue, è un contributo importante per la promozione e per lo sviluppo dei territori del Mezzogiorno e risponde all’obiettivo di superare le fragilità e gli svantaggi del contesto meridionale con importanti ricadute sul fronte occupazionale – afferma Cittadini in una nota -. La decontribuzione sul lavoro premia chi investe sulle risorse umane: anche le strutture sanitarie di diritto privato potranno così proseguire nel percorso di crescita e di innovazione avviato da tempo, dando impulso al piano di investimenti finalizzato a potenziare le singole realtà per poter rispondere alla domanda di salute in maniera efficiente, efficace e puntuale. Gli imprenditori dell’ospedalità privata avevano evidenziato i rischi dell’imminente scadenza della misura ma, con senso di responsabilità, hanno riposto fiducia nell’operato del Governo, consapevoli che la proroga della Decontribuzione Sud fosse una priorità per l’esecutivo italiano, rappresentando un risultato importante non solo per le imprese del Sud, ma del Sud per l’Italia e del Sud per l’Europa”, conclude Barbara Cittadini.

– Foto ufficio stampa Aiop –

(ITALPRESS).

Torna in alto