Antitrust: fatture post recesso, faro su 4 compagnie tlc

L’Antitrust ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Vodafone, Fastweb, Wind 3 e Telecom per pratica commerciale scorretta.

Le compagnie infatti, si legge nel Bollettino settimanale dell’Autorità garante della Concorrenza avrebbero continuato a emettere fatture per i servizi di telefonia mobile e/o fissa anche successivamente alla regolare comunicazione, da parte di consumatori e microimprese, della richiesta di cessazione del rapporto “anche ostacolando la chiusura del rapporto contrattuale in quanto operatore cd.

Fonte: ANSA

Torna su