Economia, business, innovazione.

Alfa Romeo Junior Veloce debutta con il motore elettrico da 280 cavalli

TORINO (ITALPRESS) – A pochi giorni dal debutto dinamico di Alfa Romeo Junior che vedrà gli addetti ai lavori testare la nuova compatta sportiva del marchio presso il Centro Sperimentale di Balocco (VC), il team di sviluppo dell’ingegneria Alfa Romeo ha finalizzato lo sviluppo dinamico del progetto: alla luce dei test effettuati la potenza del motore elettrico raggiunge i 280 CV in coerenza con la gamma Veloce di Giulia, Stelvio e Tonale.
Riservato alla stampa specializzata internazionale e in anticipo rispetto alla fase di omologazione, Alfa Romeo Junior sarà al banco di prova nella sua versione 100% elettrica da 280 CV / 207 kW, sugli stessi circuiti in cui la squadra italiana di ingegneri Alfa Romeo ha validato i target dinamici di progetto.
Il nuovo motore elettrico debutta in anteprima sulla nuova compatta sportiva che in questa configurazione rappresenta la versione più sportività in gamma.
Non è solo il nuovo motore a rappresentare una specificità, tutto lo sviluppo progettuale si è focalizzato su interventi volti a massimizzare performance, road handling e divertimento puro alla guida: Calibrazione ad hoc dello sterzo sviluppato per essere il più diretto del segmento (14,6) ed estremamente preciso per esaltare le eccezionali doti di tenuta di strada; L’assetto è sportivo e ribassato di 25 mm; le barre antirollio anteriori e posteriori hanno una taratura sportiva per garantire un inserimento in curva rapido e preciso; l’impianto frenante prevede all’anteriore dischi da oltre 380mm con pinze monoblocco a 4 pistoncini; il differenziale Torsen offre la migliore trazione possibile in ogni condizione. Inoltre, gli pneumatici performanti da 20″ sono specifici per veicoli elettrici ad alte prestazioni e offrono elevati livelli di aderenza.

foto: ufficiio stampa Stellantis

(ITALPRESS).

Torna in alto