Corporate Credit: supporto per la solvibilità delle aziende

Giordano Guerrieri, venti anni di attività nella mediazione creditizia svolgendo nel contempo il ruolo di formatore per i professionisti del settore. Recentemente ha scritto il libro Il credito per le aziende insieme a Gianluca Massini Rosati, guru di Soluzione Tasse.

Giordano Guerrieri e Gianluca Massini Rosati hanno nel contempo dato vita alla piattaforma Corporate Credit.

La nostra intervista a Giordano Guerrieri Ceo di Corporate Credit.

Signor Guerrieri buongiorno, piano piano le aziende italiane si preparano alla ripartenza. Come sempre due ostacoli: il carico fiscale e il difficile accesso al credito. In questo scenario quale il ruolo di Corporate Credit?

Il ruolo di Corporate credit è quello di affiancare costantemente le PMI Italiane nella preparazione, ristrutturazione ed ottenimento delle risorse economiche e finanziarie necessarie allo sviluppo imprenditoriale dell’azienda. Il nostro approccio è molto pratico e dopo una attenta analisi redatta con un Business Plan ad hoc e dopo la costruzione del Credit Book aziendale protocollo da noi testato e costruito andiamo a selezionare il partner finanziario più adeguato alla azienda. Oggi ci sono moltissime opportunità per ottenere risorse ma il difficile compito è sempre quello di essere attrattivi o per i player finanziari. Corporate Credit fa proprio questo: rendere le aziende appetibili al mondo finanziario e creditizio.

Ritiene quindi di aver predisposto lo strumento digitale per agevolare il credito per le aziende sane? Che risposte ha avuto dagli istituti di credito e dagli imprenditori a questa piattaforma?

I nostri strumenti, in particolar modo il Credit Book, sono avallati con grande entusiasmo da tutti i nostri partner perché li mettiamo nella condizione di lavorare più velocemente ed efficacemente. Inoltre a breve entro settembre rilasceremo la nostra piattaforma Fintech che riesce ad emettere un vero e proprio rating creditizio che permetterà subito alla PMI di capire quale strada intraprendere per migliorare le sue potenzialità economiche.

Con Gianluca Massini Rosati, fondatore di Soluzione Tasse, avete scritto Il codice del credito: un esercizio letterario o è già uno strumento operativo?

Il Codice del Credito libro edito da Rizzoli è un vero e proprio manuale operativo dove al suo interno sono racchiusi tutti i passaggi che un imprenditore deve conoscere per essere totalmente pronte a mettere in condizione ottimale la propria azienda, lo abbiamo scritto con l’intento di dare informazioni pratiche e non solo teoriche quindi chi lo leggerà si troverà fin da subito ad applicare una serie di procedure che saranno performanti nell’ottenimento del credito sia bancario che non.

Torno a Corporate Credit e alla sua attività: esiste ancora un ruolo per il mediatore creditizio “ad personam” o l’attività a questo punto punta solo all’on line?

Corporate credit nasce in piena pandemia quindi ha un mind set evoluto e ampiamente fintech ma al suo interno ha una serie di figure professionali dedicate che assistono fisicamente e non l’azienda che sta intraprendendo il percorso di accesso al credito.

Il mediatore creditizio oggi è una figura fondamentale che ogni azienda dovrebbe avere al suo fianco, oggi non esiste più solo on line o off line ma è il mix delle due customer experience che fa arrivare ad un risultato concreto. In Corporate Credit abbiamo le idee chiare su come sviluppare un reale affiancamento alle aziende ed i risultati del primo semestre 2021 ci danno ragione con una lavorazione di richieste in pipeline di oltre 30 mln di euro.

https://www.corporatecredit.it

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi